Festival Teatrale CambioScena 2016

Cambio Scena per sito

Il festival teatrale CambioScena giunge alla sesta edizione. Spettacoli dal 5 Maggio al 15 Luglio. 

 

 

Nove spettacoli e cinque repliche ad ingresso gratuito pensati, diretti e organizzati da ragazzi di Moncalieri arrivano alle Fonderie Teatrali Limone e al Teatro Matteotti.

 

Gli spettacoli sono il frutto del lavoro della Rete Giovani, Teatro e Città: una rete creativa finalizzata a valorizzare, sostenere e dare visibilità ai diversi gruppi giovanili e laboratori di produzione teatral. Il festival è uno degli esiti di questo percorso di apprendimento comune e di progettazione partecipata.

 

 Immagine

 

 

Programma:

 

 

 

GIOVEDÌ 5 MAGGIO

h.21.00

TEATRO MATTEOTTI

 

LAB. TEATRALE

IL TEATRINO

 

 

 

presenta

 

Sognando, forse...

 

 

Regia: Marco Fiorito

 

 

Lo spettacolo racconta la vicenda di un gruppo di attori che attraverso i brani di alcune opere di Shakespeare (Amleto, Romeo e Giulietta, Le allegre comari di Windsor, Otello, Macbeth, Il sogno di una notte di mezza estate) immagina e mette in scena, talvolta scherzosamente, la vita quotidiana del poeta, la sua ricerca, i suoi dubbi, le intuizioni, il rapporto con i personaggi delle opere già composte e con quelli delle opere non ancora scritte, che gli si presentano e dialogano con lui in un’atmosfera simile al sogno. A quattro secoli dalla morte, Shakespeare parla al nostro intelletto e alla nostra ragione con sempre maggiore intensità.

REPLICA IL 6 MAGGIO

Teatro Matteotti Ore 21.00

 

 

 

VENERDÌ 6 MAGGIO

h.21.00

FONDERIE TEATRALI LIMONE

 

 

COMPAGNIA TEATRALE

BREVIS FUROR

 

 

presenta

 

 

Freaktherapy

 

 

Regia: Carmelo Nucera

 

I più famigerati, raccapriccianti e famosi mostri della storia sono tornati...ma in un modo realmente sorprendente! Stanchi e desiderosi di cambiare la loro fama decidono di rivolgersi al miglior terapeuta del mondo in ambito psichiatrico: il dottor Hannibal Lecter. Lui e la sua assistente, la giovane Clarice Starling, avranno l’arduo compito di redimere i nostri anti-eroi e restituirli alla civiltà in veste di modelli....riusciranno in questo intento?

 

 

REPLICA L’8 MAGGIO AL TEATRO MATTEOTTI

 

 

 

 

 

MERCOLEDÌ 1 GIUGNO

h.21.00

TEATRO MATTEOTTI

 

I LABORATORI DI MUSICA E TEATRO

DELL’ ITIS PININFARINA

 

 

presentano

 

 

L’isola selvaggia

 

Sceneggiatura e Regia: Valentina Aicardi (Compagnia Tedacà)

 

 

Un aereo. Un’isola deserta. Poi... un’esplosione. La nostra storia inizia così, con un gruppo di ragazzi lontani dal mondo degli adulti, che deve imparare a cavarsela in solitudine.

Un’avventura emozionante, paurosa e forte, che fa riflettere e commuovere. Il finale è volutamente lasciato in sospeso, perché il ritorno al modo reale, al mondo degli adulti è un’altra storia. Una storia in cui i nostri personaggi sono diversi, imbrigliati in regole, responsabilità e personalità non loro. Solo sull’isola si è veramente liberi e se stessi.

 

 

a seguire

 

Concerto Pop-Rock

 

Direzione e coordinamento: Massimo Lajolo

 

La band formata dalle ragazze e dai ragazzi dell’ITIS Pininfarina si esibisce in concerto con un repertorio composto da grandi successi pop-rock, italiani ed internazionali, del passato o contemporanei

 

 

 

 

 

VENERDÌ 3 GIUGNO

h.21.00

FONDERIE TEATRALI LIMONE

 

ASSOCIAZIONE TEATRALE

INSTABILI

 

presenta

 

Pazzi

 

di Pietro Dattola

 

Regia: Eugenio Gradabosco

 

Quanto vale un bottone? A cosa serve l’imbuto? Perché Romeo è Romeo? Chi è il Messia? Ma soprattutto cosa può succedere seun manipolo sgangherato di matti decide di organizzarsi per approntare un piano di fuga per evadere dal manicomio in cui è internato? Tra comicità e poesia, profondità e colpi di scena, gli Instabili mettono in scena le più vitali istanze di ciascun essere umano: il desiderio di essere compresi e amati, la spinta alla libertà, la speranza, il sogno... La libertà!

 

REPLICA IL 12 GIUGNO

AL TEATRO MATTEOTTI

 

 

 

 

 

DOMENICA 5 GIUGNO

h.21.00

FONDERIE TEATRALI LIMONE

 

COMPAGNIA TEATRALE

TERRA VERGINE

 

presenta

 

Rosso di Syria

La guerra che non si vede

 

Sceneggiatura: Chiara Porcu

 

Tre donne: una giornalista italiana, una madre curda ed una ribelle creano uno spiraglio che permette al pubblico di spiare un momento della loro vita e della loro quotidianità. Poco importa se l’amore è rivolto ad una persona, a un ideale o al proprio paese. Come ci comportiamo quando ci viene tratto ciò che è nostro?

 

Regia: Teodoro Bungaro

 

 

 

GIOVEDÌ 9 GIUGNO

h.21.00

TEATRO MATTEOTTI

 

LABORATORIO TEATRALE

RAG DOLLS

 

presenta

 

 

23, Avenue Saint-Cloud

 

La campionessa Europea di Scacchi, perfetta e bellissima fidanzata di un nulla facente patentato e sgraziato; il campione americano di scacchi yankee di Brooklyn spavaldo e maleducato; una psichiatra che è una prostituta; un detective che è un gangster educato; e una governante dal passato misterioso; sono i protagonisti di una vicenda al limite dell’improbabile, fotografia di una società fatta di piccole grandi crisi.

 

Regia collettiva

 

 

 

SABATO 11 GIUGNO

h.21.00

TEATRO MATTEOTTI 

 

LABORATORIO TEATRALE

ARGO

 

presenta

 

Streghe

 

Sceneggiatura e regia collettiva

 

Tremate, tremate ... le streghe sono tornate!

Le portano a teatro i ragazzi di ARGO, in una simpatica commedia che nasce da un indirizzo sbagliato, e che in un susseguirsi di errori ed incomprensioni porta ad un tremendo scontro tra le forze del male e quelle del bene. Trattandosi di uno spettacolo di ARGO, tali forze sia del male che del bene sono piuttosto balorde e maldestre...

Streghe pasticcione, frati pugilatori, famiglie strampalate di cartomanti ed attori, sacrestani perfettini, padrone di casa bisbetiche, fattorini e portinaie invadenti, e per finire un gigantesco e paurosissimo diavolo: questi i personaggi in scena per organizzare il sabba perfetto.

 

 

 

MARTEDÌ 14 GIUGNO

h.21.00

TEATRO MATTEOTTI

 

GLI S-CADUTI,

 

in collaborazione con Teatrulla

 

presentano

 

Charlie, no!

 

Regia: Luca Pelissero e Lina Mhilli

 

Prendete una cena per un decimo anniversario di matrimonio. Aggiungete i migliori esponenti dell’ upper class newyorkese. Fate sì che i due festeggiati spariscano. Ora scatenate in loro il dubbio di un possibile suicidio. Tra misteri, accuse, colpi di pistola e qualche cocktail di troppo, riusciranno gli ospiti a districare l’intrigo?

REPLICA IL 12 LUGLIO

ALLE FONDERIE TEATRALI LIMONE

 

 

GIOVEDì 16 GIUGNO

H. 21.00

TEATRO MATTEOTTI

 

Associazione culturale I 4 DEL TRIO presenta

Detective si nasce uomini si diventa

 

Regia: Francesco La Rosa, Michela Zungri

 

Torino - Nella giornata dello scorso 21 Luglio, la sign.na Pinuzza è stata dichiarata dispersa da Alfredo e Graziella, i genitori preoccupati. All’arrivo in loco dell’autoproclamato detective, il sig. Germano, la ricerca è proseguita con la consulenza extrasensoriale di una chiromante del quartiere, che in estasi ha dichiarato: “La visione è chiara: cercatela al mercato di Porta Palazzo!”. Le indagini sono tuttora in corso…

Replica 15 luglio Fonderie Teatrali Limone

 

 

 

 

  

Tutti gli spettacoli sono ad ingresso libero e iniziano alle ore 21,00.

 

 

 

 

 

 

 

 

INFO e PRENOTAZIONI

MoncalieriGiovane

Via Real Collegio 44 Moncalieri

011 64 22 38 

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.