Pullman cittadino per Cascina Caccia

Cascina Caccia

Cinquanta posti disponibili per la visita al bene confiscato il 24 giugno

 

La “Cascina Bruno e Carla Caccia”, situata a San Sebastiano Po (TO), è un bene confiscato alle mafie: il bene apparteneva alla famiglia ‘ndranghetista dei Belfiore che deteneva controllo in tutta l’area metropolitana del traffico di stupefacenti, usura, sequestri di persona, gioco d’azzardo e scommesse. Domenico Belfiore venne indicato da diversi collaboratori di giustizia come reggente della locale (struttura periferica della 'ndrangheta) nella provincia torinese. Il bene è stato dedicato alla memoria di Bruno Caccia e di sua moglie Carla: a Bruno poiché proprio dalla Cascina partì l’ordine di ucciderlo ed è quindi un simbolo della lotta alle mafie nel Nord Italia. La gestione dell'intero progetto è di ACMOS dal 2008, in collaborazione con Libera.

 

Oggi Cascina Caccia è prima di tutto una casa, abitata da giovani che se ne prendono cura, trasformandola in uno spazio che vuole essere condiviso e aperto a tutti.

 

Per rafforzare e tenere vivo il ricordo di Bruno Caccia ogni anno si svolge "Armonia: l'arte libera il bene", una rassegna di arte e musica che raccoglie ospiti importanti e cerca di comunicare, attraverso la bellezza, l'importanza della memoria e dell'impegno contro le mafie, con l'obiettivo di educare alla difesa della bellezza, del bene comune e dell'etica, valori fondamentali per essere cittadini consapevoli e attivi nel contrasto a tutte le forme di illegalità.

 

La Città di Moncalieri attraverso l’Assessorato alla Legalità e in collaborazione con Libera, organizza, al suo ultimo appuntamento prima dell'estate del percorso legalità, un pullman cittadino Venerdi 24 Giugno per visitare il bene confiscato alle mafie a San Sebastiano da Po nel giorno dell’anniversario della morte di Bruno Caccia. 

 


 Venerdi 24 Giugno

Programma:

 

h 17.30: Partenza da Moncalieri dall'ex Foro Boario

h. 18.30: Arrivo a San Sebastiano Po

h. 18.45: Fiaccolata in ricordo di Bruno Caccia

h. 19.15: Arrivo in Cascina

A seguire: Cena e serata in Cascina con interventi e musica

 

h. 23.00: Partenza da Cascina Caccia

h 24.00: Arrivo a Moncalieri (ex Foro Boario)

 

 

Sono aperte le iscrizioni per tutti i residenti del comune di Moncalieri sino ad un massimo di 50 posti disponibili.

Si richiede un contributo simbolico di 5 euro.

L'iscrizione è obbligatoria

 

 

 

 

“La Cascina di San Sebastiano da Po dedicata a Bruno Caccia è infatti la dimostrazione concreta che l’alternativa alle mafie è vincente. Conoscere questa realtà è un’opportunità per conoscere un’altra forma di contrasto ai fenomeni mafiosi. Per questo motivo abbiamo scelto di mettere a disposizione un pullman per 50 persone per un’altra occasione di educazione alla legalità”.

 

 

 

INFORMAZIONI E ISCRIZIONI

MoncalieriGiovane - Ufficio Giovani Città di Moncalieri

Via Real Collegio, 44 Moncalieri 

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

011 64 22 38