Giorno della Memoria 2023

 Progetto senza titolo

La memoria torna on stage

 

Processo a Dio
di Stefano Massini

Spettacolo teatrale sui temi della Shoah e del vissuto dei prigionieri

dei campi di concentramento e sterminio nazisti durante la Seconda Guerra Mondiale

 

Lunedì 30 gennaio 2023
 
Ore 21.00

 

Fonderie Teatrali Limone – Via Pastrengo 88, Moncalieri (TO)

Ingresso libero

 
 

 

In occasione del giorno della memoria 2023 la Città di Moncalieri, in collaborazione con la compagnia teatrale Colpi di Scena!, organizza uno spettacolo teatrale presso le Fonderie Limone.

Il testo scelto per la rappresentazione è:

Processo a Dio
uno spettacolo teatrale di Stefano Massini
realizzato dalla compagnia teatrale Colpi di Scena!


Processo a Dio racconta l'ultima notte nel campo di concentramento di
Majdanek prima della liberazione e di come Elga Firsch istituirà un processo, completo di testimoni e giudici, portando alla sbarra un imputato d'eccezione. Un confronto fortemente emotivo che permetterà al pubblico di immedesimarsi nella sofferenza e nella rabbia provata da Elga e allo stesso tempo nel dolore e nella Fede degli altri protagonisti.

 

L'evento rappresenta un'opportunità unica per riflettere sul passato e sui valori che hanno guidato la resistenza contro l'oppressione e la tirannia durante la seconda guerra mondiale. Inoltre, lo spettacolo permetterà di ricordare le vittime dell'Olocausto e di riflettere sulla importanza della tolleranza e della diversità nella nostra comunità locale.

 

L'iniziativa è inserita all’interno di Moncalieri R-Esiste: il programma annuale di iniziative del Comune di Moncalieri nato con lo scopo di preservare la Memoria dei fatti più tragici dello scorso secolo per investire sul futuro partendo dai più giovani.

 

 

 Volantino processo a dio
 
 

La partecipazione all’evento è gratuita. E’ suggerita la prenotazione
Clicca qui per prenotare i tuoi posti

 

 

Per info e prenotazioni

MoncalieriGiovane – Ufficio Giovani Città di Moncalieri
Tel 011642238
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.